recipecottura1|scrivi qui il tempo di cottura|recipecottura recipeingredienti1|2 melnzane, sale fino q.b., 2 cucchiai di olio di oliva EVO, un pizzico di timo, prezzemolo, basilico, origano, 100 grammi di pangrattato, 1/2 spicchi di aglio|recipeingredienti recipeprocedimento1|scrivi qui il procedimento|recipeprocedimento

Tipologia

CONTORNO

Difficoltà

MEDIA

Ingredienti

2 melanzanesale fino q.b.2 cucchiai di olio di oliva EVO
un pizzico di timo, prezzemolo, basilico e origano100 grammi di pangrattato½ spicchio di aglio

Introduzione

Le melanzane sono spesso sottovalutate. Eppure, hanno un gusto unico, si possono cucinare in tanti modi e apportano diversi benefici. Preparare le melanzane gratinate al forno è senza dubbio semplice e pratico, una ricetta che vale come perfetto salvacena e come contorno sfizioso per ogni occasione. 

Le melanzane, inoltre, sono ricche di fibre e una preziosa fonte di vitamine. Oltre ad essere particolarmente economiche e versatili, le melanzane sono un alimento sano e di gran gusto da utilizzare per caponate, parmigiane, da fare ripiene, o ideali per una pasta alla norma o da conservare sott’olio per ogni evenienza. 

Per realizzare le melanzane gratinate al forno avrete bisogno di una melanzana di qualità e del buon pane per la panatura, meglio se tritato grossolanamente, olio d’oliva e del formaggio a piacere. Non scordate le spezie per esaltare la qualità del piatto. Vediamo insieme come prepararle. 

Come scegliere la melanzana giusta

Durante l’acquisto della melanzana assicuratevi di scegliere un corpo che appare sodo, senza ammaccature e bozzi. La pelle delle melanzane è la parte più ricca di nutrienti e apparirà lucida e spessa. Acquistate melanzane biologiche e a chilometro zero, vi renderete conto che ne esistono di vari colori, da quelle viola a quelle striate, tutte assolutamente buonissime. 

Per preparare le melanzane gratinate scegliete degli ortaggi di dimensione media, quelle viola scuro sono l’ideale perché di solito sono le più dolci. La cottura aiuterà a fare in modo che le melanzane rilascino le proprietà di cui sono ricche. 

La ricetta delle melanzane gratinate

Lavate le melanzane e tagliatele a fette di almeno un centimetro e massimo 2, devono essere non troppo sottili e nemmeno troppo spesse. Potete inserire le fette già tagliate all’interno di un contenitore e cospargere di olio, sale e spezie a piacere mescolando bene. Vi assicurerete così che tutte le melanzane siano ben condite. 

Ora potete disporre la teglia da forno e usare o una carta da forno oppure semplicemente cospargete la leccarda di olio. Potete mettere le melanzane disposte sulla teglia in forno per 15 minuti a 200°, fino a che non saranno ben morbide. 

Intanto preparate la gratinatura: usate il pan grattato più grossolano e insaporitelo con aglio tritato, formaggio a piacere, olio d’oliva, sale, pomodorini e prezzemolo. Più la panatura è saporita e croccante più il risultato sarà gustoso. Per rendere la panatura più saporita potete aggiungere sia il parmigiano che il pecorino, una vera bontà! 

Ora non resta che cospargere ogni melanzana con la gratinatura con un cucchiaio e inserire di nuovo in forno per 10 minuti con il grill. In friggitrice ad aria bastano 10 minuti per le melanzane e poi 5 minuti per far dorare la panatura. Potete anche scegliere di cuocere le melanzane prima e poi gratinarle poco prima di servirle, in questo modo vi assicurerete che la patinatura non si inumidisca e perda di croccantezza. 

Un piccolo consiglio per prepararle più velocemente: potete scegliere di cuocere le melanzane gratinate anche in friggitrice ad aria per una cottura più veloce.

Le melanzane gratinate sono buone sia calde che fredde ma è meglio consumarle in giornata. Potete tagliare le melanzane nella forma che preferite e optare per delle alternative interessanti: ad esempio potete preparare un misto di verdure, melanzane, peperoni e zucchine, da fare al forno con il pan grattato seguendo una procedura simile. In questo modo creerete una caponata in forno in versione light e super buona. 

La gratinatura perfetta

Gratinare vuol dire rendere un alimento croccante creando quella deliziosa crosticina che rende tutte le pietanze più gustose. Si può utilizzare sia l’olio d’oliva che il burro fuso, ma anche l’uovo oppure panna e besciamella. Ma quello che risulta più indispensabile per gratinare è senza dubbio il pan grattato di qualità, tritato in maniera grossolana e ben tostato. In questo modo otterrete sia gratinature che panature croccanti e saporite perché il pane assorbe gli odori e i sapori delle altre pietanze senza intaccare la consistenza. 

La funzione grill del forno permette infine di avere una gratinatura veloce, ricordate di accenderla quando gli ingredienti sono già cotti. In alternativa si può gratinare anche in padella sfruttando il calore residuo della cottura e utilizzando un coperchio, otterrete una panatura più morbida ma similmente sfiziosa per terminare il vostro contorno. 

Leggi anche...

Ordina online

Spedizione in 24-48 ore

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 120€+IVA

100% Pagamenti sicuri

Paga in totale sicurezza

Supporto Alimenta

Contatta il nostro Servizio Clienti

Prodotto aggiunto alla lista dei preferiti
Prodotto aggiungi al comparatore.
clear